EdiTable

Liquida EDITABLE-32

EdiTable

EdiTable è la sezione di Liquida Photofestival dedicata all’editoria. Il tavolo, ospitato nella suggestiva cornice dell’ex galoppatoio, accoglierà una serie di pubblicazioni curate da 6 case editrici indipendenti che si impegnano nella promozione della fotografia contemporanea. Il pubblico potrà sfogliare, consultare e acquistare le pubblicazioni e i magazines da collezione.

La selezione dei titoli è stata operata in linea con il concept di questa prima edizione di Liquida, “Look Beyond“.

Salone del libro

Nella sua prima edizione Liquida PhotofestivalPunto Off del Salone del Libro.

La sezione EdiTable, con le case editrici indipendenti coinvolte, arricchiranno il festival con presentazioni di pubblicazioni, panel e proiezioni durante tutto il mese della manifestazione.

unnamed-1
Le case editrici

SELFSELF BOOKS

Selfself è una piattaforma di raccolta fondi che ha la missione di creare binari paralleli al mercato editoriale classico, supportando e promuovendo fotografi nella realizzazione e distribuzione di un progetto fotografico sotto forma libro senza avere necessariamente un budget iniziale da investire.  Gli autori che partecipano al crowdfunding hanno quarantacinque giorni di tempo per raggiungere una soglia minima e stampare, ciascuno, un numero minimo di 100 copie libro, già distribuite al pubblico. Tal numero è integrabile con ulteriori copie da destinare a rivenditori nazionali legati al mondo della fotografia ed editoria indipendente. Ad oggi Selfself ha ideato e prodotto 23 libri per un totale di oltre 3200 copie.

LOGO-SELFSELF NERO

ARTPHILEIN EDITIONS

Artphilein Editions cura e realizza libri fotografici e libri d’artista, concentrandosi principalmente su argomenti relativi all’impatto umano sull’ambiente e sul viaggio, esplorando paesaggi remoti e zone di confine, indagagando in maniera critica le attuali trasformazioni territoriali. Amazzonia, Yemen, Marocco, Angola, Scandinavia, Cina, Venezuela sono alcune delle terre esplorate e pubblicate finora.
Tutte le attivitàdi Artphilein Editions, sono sostenute dalla Fondazione De Pietri Artphilein: ente senza fini di lucro focalizzato sulla promozione dell’arte contemporanea.

Logo_artphilein_editions

DITO PUBLISHING

DITO Publishing è un casa editrice indipendente per la fotografia contemporanea e le arti visive
fondata a Roma nel 2020 da Martha Micali e Klim Kutsevskyy. Realizza libri e progetti editoriali in tiratura limitata ed edizioni speciali con particolare attenzione alla ricerca dei materiali e al design del libro.
img10(1)

WITTY BOOKS

Witty Books è una casa editrice nata nel 2012 con l’intenzione di promuovere la fotografia e le arti visive. La loro missione si concentra sulla diffusione e sull’educazione alle immagini.

witty books 2020

FRABS MAGAZINES

Frab’s è bellezza e cultura che si uniscono in capolavori su carta, scovati in giro per il mondo da piccoli editori che realizzano riviste indipendenti di altissima qualità.

In un’epoca che urla ogni giorno alla morte della carta stampata, noi in controtendenza abbiamo deciso di scommettere sul suo uso come spazio per esprimere libertà di idee, concetti, bellezza e multisensorialità. Le riviste di domani sono oggetti da collezione che contengono tutta la libertà dei contenuti che su internet sono schiavi di algoritmi e letture frettolose. Ci impegniamo ogni giorno per trovare riviste rare nei posti più lontani e renderle accessibili in un’unica piattaforma dove fare cultura del magazine indipendente come forma d’arte e ispirazione.

Frab’s è come le riviste che presenta, un luogo dove ritrovarsi per tutti coloro che hanno perso i sensi delle cose.

FRABS VETTORIALE-ai

YOGURT MAGAZINE

Il progetto Yogurt, nato nel 2015 come magazine online dedicato alle arti visive, è caratterizzato da una ricerca incessante su quelli che sono i fermenti, i campi d’indagine, le tendenze estetiche e narrative e i territori di confine della fotografia contemporanea.

Yogurt si sviluppa attraverso una rivista web, un bookshop, the Paper Room, specializzato in photobooks e libri sul design editoriale, una casa editrice e un’agenzia creativa. Yogurt organizza anche Charta, festival dedicato al libro fotografico.

YOGURT NOME INTERO LOGO