SoundViews

2

Spazio alle Arti in Cavallerizza – Soundviews

INGRESSO GRATUITO CON REGISTRAZIONE OBBLIGATORIA AL CLUB PARATISSIMA

Cavallerizza intende rimanere fedele al suo DNA e coltivare il suo terreno di ibridazione e sperimentazione, valicando i confini delle arti visive e performative per aprirsi a una viva contaminazione tra musica e suoni.

Soundviews propone un ciclo di performance in cui il suono, mescolandosi al dato visivo e performativo, risulta parte integrante e inscindibile della ricerca artistica: vista e suono entreranno in dialogo con la strabiliante architettura della Cavallerizza per ricreare esperienze sensoriali in grado di trasportare il pubblico in un viaggio tra musica e visioni.

APPUNTAMENTI:

Roots-Live_Stefano Caimi

Roots – Le radici del paesaggio sonoro

Audiovisual Performance

DI STEFANO CAIMI 

VENERDÌ 24 MARZO ORE 19.00

SPAZIO ARENA

La performance Roots si struttura su un flusso di suoni e immagini, ciclico, sensoriale. Quattro atti, accompagnati da quattro scenari in movimento, ci guidano nell’ordinata complessità del paesaggio naturale, nelle sue cavità profonde e oscure, nei suoi ritagli luminosi e rigogliosi.
Morte, decomposizione, nascita, vita.
Lo spettro ridondante di luci e suoni, sintetizzati tramite algoritmo, mira a trasportare lo spettatore in uno stato meditativo, primitivo, e far percepire i differenti strati che compongono il paesaggio computazionale. Dalla percezione di insieme al singolo dettaglio, la performance Roots è un richiamo alla terra, alle radici, quale simbolo -celato agli occhi- della complessità della natura.

 

Anno: 2021
Tipologia: Performance audiovisiva
Durata: 45’

La Cavallerizza tra memoria e futuro

Una programmazione culturale che vuole narrare la vita della Cavallerizza attraverso la lettura della stratificazione degli edifici che la componevano e delle funzioni che vi si svolgevano (architettura e funzioni), attraverso la ricomposizione delle connessioni con il tessuto urbano circostante (giardini reali e zona di comando), attraverso la ricostruzione delle biografie e delle professioni di chi, quegli spazi, li viveva quotidianamente tra formazione, educazione e cavalli (biografie e istituzioni militari).

Arte contemporanea X Rigenerazione Urbana

La nutrita rassegna in programma fino a novembre 2023 si propone di raccogliere i racconti e le testimonianze al confine tra Arte, Architettura e progettazione culturale attraverso un ciclo di talk di restituzione.  Gli ospiti, invitati a esporre e presentare di volta in volta un case study preciso, riporteranno esperienze differenti e variegate provenienti da tutto il territorio nazionale.

[email protected]

M | +39 351 9975585  |    F | 011 0162002

facebook   |   instagram