Caos

About This Project

Dizionario d’Amore Monocromatico

Caos

2_Dario Pruonto_

L’incomunicabilità e l’ignoto, espressi anche attraverso il colore bianco, divengono fondamentali tanto nel lavoro di Astolfi quanto in quello di Caos. La mancanza di senso che pervade le parole in una lingua sconosciuta è il punto di partenza, nonché il titolo, di ciascuna delle opere della serie “Dizionario d’Amore Monocromatico”: Kalpa, parola di origine sanscrita, Samar sostantivo arabo e Gurfa, in persiano. In questi AD VERBUM 1A11 11 lavori l’artista tenta, con la poesia, di restituire al lettore/osservatore il significato perduto, colmando tale distanza attraverso suggestioni attorno al concetto di amore intimo e quotidiano. Le parole di cui si serve sono leggibili solo osservando le ombre del debossing su carta: è dunque necessario uno slancio di scoperta da parte del pubblico, per andare oltre la pagina bianca.

L'artista

Dario Pruonto, in arte Caos, è un artista pubblico e poeta.

La sua ricerca esplora la complessa relazione tra arte visiva, linguaggio e contesto urbano concentrandosi sui temi dell’incomunicabilità, del confine e della relazione.

Classe ’92, studente dell’accademia delle belle arti di Brera, è una figura di riferimento della poesia di strada italiana. nel 2021 è finalista del premio internazionale arte laguna di Venezia, collabora con l’Onu per la SDG’s Action Campaign e partecipa a mostre e festival tra Venezia, Torino, Milano, Pescara, Brescia, Stradella (PV) e Lavagna (GE).

Nel corso degli anni ha esposto in numerose mostre collettive in Italia e all’estero, e ha partecipato a numerosi festival nazionali e internazionali.

Category
Talents 2023