Ilze Godlevskis

About This Project

Identity links

Ilze Godlevskis

Ilze Godlevskis_300x200x145jpg

Nell’ambito della Fiber Art si inserisce la scultura tessile di Ilze Godlevskis, in cui il succedersi dei colori assume un significato autobiografico. Le morbide forme della maglia si intrecciano attorno ad una sedia, privandola della sua funzionalità. Non è più un mobile, pratico e asettico, ma un allegorico piedistallo minimalista su cui “si siede” la personalità multiculturale dell’artista di origini lettoni, nata a Toronto e formatasi professionalmente tra Londra e Milano. In “Identity links” gli allegorici tratti culturali, rappresentati dalle strisce di differenti colori, non si mescolano ma mantengono la loro purezza e autenticità, alternandosi sul corpo dell’opera come nel corso della vita, sparendo nel bianco per riemergere di nuovo, per assumere così un valore simbolico narrativo.

L'artista

Ilze Godlevskis è un’artista tessile concettuale. Creando sculture morbide, sfida la percezione di ciò che è arte e design e di come il colore e il tessuto si integrano nella vita contemporanea. È di origine lettone e canadese di prima generazione. Ha completato gli studi secondari di arti visive a Toronto, in Canada, prima di trasferirsi a Londra, in Inghilterra, dove si è laureata in Moda – Maglieria – al Central Saint Martin’s College of Art & Design. Dopo l’esperienza nell’industria della moda londinese, ha cercato di ampliare le sue conoscenze artigianali e la sua abilità nella maglieria a Milano, in Italia, dove ha fatto l’apprendista a fianco di un maestro di maglieria tradizionale italiano per 3 anni. A Milano produce attualmente il suo lavoro, utilizzando tecniche tradizionali di maglieria su misura e creando sculture morbide per esposizioni e pezzi d’arredamento personalizzati.

Category
Talents 2023